Violenta aggressione in centro, 20enne pestato a sangue davanti ai passanti

Il corso principale di Vibo Valentia diventa ancora una volta palcoscenico di una scena di violenza. Nel tardo pomeriggio di ieri infatti lungo Corso Vittorio Emanuele un ventenne è stato aggredito a calci e pugni davanti agli occhi sbigottiti e indignati di diversi passanti.

A scagliarsi contro di lui un gruppo di ragazzi che lo ha pestato con estrema violenza tanto da rendere necessario il ricorso in ospedale.

Il pronto intervento delle Volanti della Polizia di Stato allertate dai cittadini che hanno assistito all’aggressione ha evitato conseguenze ancor più gravi. Il branco è però riuscito a dileguarsi facendo perdere le proprie tracce. Sulla grave vicenda sono in corso indagini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.