Violenta una donna davanti alla figlia di tre anni arrestato

Un uomo di 43 anni è stato arrestato perché sorpreso nell’atto di consumare una violenza sessuale ai danni di una 27enne. È successo a Corigliano – Rossano, in provincia di Cosenza. A richiamare l’intervento delle forze dell’ordine le grida della donna e quelle della figlia che si trovava con lei, di tre anni.

L’aggressore è accusato ora di violenza sessuale aggravata. La ragazza ha raccontato agli agenti di essere stata aggredita più volte dall’arrestato che, dopo averla colpita alla testa con una pietra, l’ha condotta nel terreno non lontano dalla strada. Ha inoltre riferito che il 43enne ha tentato di violentare anche la sua bambina.

Entrambe sono state condotte in ospedale: il personale sanitario ha diagnosticato alla 27enne varie contusioni e abrasioni. L’aggressore è stato invece trasferito in carcere a Castrovillari.