Violente mareggiate in Calabria, danni ai lungomari e disagi

Diversi danni sono stati registrati in Calabria per via dell’ondata di maltempo che nel corso delle ultime ore si è abbattuto sulla regione. I disagi principali hanno riguardato proprio la fascia tirrenica. Nel Cosentino una violenta mareggiata ha danneggiato il lungomare di Belvedere Marittimo, all’altezza dell’ufficio postale. Nella stessa zona si registrano allagamenti a Scalea che hanno richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco.

Problemi anche a Gizzeria e a Nocera Terinese, dove l’acqua del mare ha raggiunto alcune abitazioni e danneggiato attività commerciali nella zona marina. Sul posto i vigili del fuoco. La situazione si era già aggravata in questi giorni perché, complice anche il vento, sono avvenute delle forti mareggiate con l’avanzamento costante del mare. La mareggiata di questa notte ha flagellato il lungomare raggiungendo poi la strada.

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati