Violenza sessuale su sorella e nipote, arrestato 40enne

Avrebbe abusato della sorella, di una nipote e anche di sua cugina, per questo motivo, è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Sambiase guidati dal luogotenente Medici. L’uomo, un 40enne lametino, è finito in manette dopo che il Gip del Tribunale della città della piana Valentina Gallo ha emesso nei suoi confronti una ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere con l’accusa di violenza sessuale, e l’uomo si trovava già in carcere per altre accuse.

L’arresto, avvenuto qualche settimana fa ma del quale si apprende solo ora, è scattato dopo le denunce di tre donne, la sorella e una nipote e una cugina che vivono con il 40enne: oltre all’atto sessuale, perpetrato con violenza, l’uomo le avrebbe anche picchiate, insultate e minacciate. Violenze subite più volte che le donne hanno deciso di raccontare solo dopo tempo ai carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.