Vittorio Gassman nel 1982 cittadino onorario di Chiaravalle

Vittorio Gassman morì il 29 giugno del 2000. Era stato uno degli attori più versatili del teatro e del cinema, frequentando il genere tragico classico, quello brillante e satirico, quello comico.

Va ricordato anche da noi, perché, il 18 settembre 1982, gli fu conferita la cittadinanza onoraria di Chiaravalle.

Erano i tempi gloriosi dei prestigiosi Premi Nazionali, voluti e organizzati da Pino Lombardi, Gianpiero Nisticò, Francesco Squillace. Gassman mantenne rapporti con Chiaravalle; e si ricorda con piacere uno spettacolo della figlia Paola, nel cartellone di Tempo Nuovo di Franco Candiloro.