Volge al termine il progetto E…state a Badolato

Cinque settimane ricche di emozioni per i nostri granchi e pesciolini. Grazie a tutte le associazioni che hanno creduto e con il loro contributo reso possibile tutto ciò, l’associazione capofila Mondo Parallelo che ha coordinato tutto alla perfezione. I nostri lidi Solesi, Caciaro e Colonna che con la loro ospitalità hanno reso le giornate mare e compiti divertenti insieme alle mitiche maestre.

La grande professoressa Monterosso Marianna, attivista autismo che ha raccontato ai bambini la disabilità e la diversità in modo semplice e diretto, Sonia Simpatico con il suo pomeriggio in inglese e l’azienda agricola La Seranissima di Andrea ed Elisa che con la loro fattoria didattica ci hanno catapultati nella natura.

Giornate nella favolosa biblioteca, nella classe primavera, presso la sede Croce Rossa, al Cir, al campo sportivo con la scuola calcio, alla scoperta dei calanchi, il mare e il giro in barca, i giochi della gioventù, le passeggiate guidate tra borgo e marina con il gelato, la visita al Catojo, laboratori di cucina e pittura e giochi tanti giochi e divertimento, insomma non ci siamo fatti mancare proprio nulla.

Di certo il tempo per annoiarsi non c’è stato. Grazie particolarmente all’associazione CSmeta 2 per la disponibilità del pulmino fondamentale per le uscite e nuovamente a tutti per aver contribuito a creare ed offrire attività importanti per i nostri partecipanti. Un altro infinito ringraziamento va agli sponsor che ci hanno sostenuto:

Arrediamo insieme di Rosario Russo con le meravigliose sacche, il tutto fare di Nicola Criniti, il ristorante i Pirari, il Bar del Fosso, il salone Unisex di Russo Giovanna, la gelateria e caffetteria crema & cioccolato di S. Andrea di Saverio e Rosario, l’orto della Nazionale, il consorzio Menniti, il ristorante le Terrazze, la ditta Frascà servizi, l erboristeria di Rossana, grazie a Sara Steffanelli per aver creato le stupende bandane ai bambini e grazie alle famiglie per la loro fiducia e partecipazione

Poi la parte fondamentale gli educatori, Valeria, Teresa, Patrizia, Mario e Maria Assunta, dolci, pazienti, professionali e divertenti. Abbiamo creato una squadra solida, fiera di tutti loro afferma l’Assessora Russo, orgogliosa per la riuscita del progetto. Ringrazio infinitamente il nostro sindaco Giuseppe Nicola Parretta per il forte sostegno e tutto Badolato perché abbiamo dimostrato che l’unione fa la forza, non serve la competizione ma la collaborazione per creare qualcosa di concreto ed utile per la società.