Caso Guardavalle, il commento di Silvia Vono (FI)

“La sentenza del Consiglio di Stato sul caso di Guardavalle riapre nuovamente una riflessione sugli scioglimenti degli enti per infiltrazioni mafiose”. 

“Come ho sempre sostenuto, proponendo ddl sul tema, ci troviamo di fronte ad un sistema normativo obsoleto che fino ad oggi, non consentendo un’attività preventiva e di confronto e controllo reale, ha paralizzato l’attività non solo politico-amministrativa ma soprattutto lo sviluppo sociale prima che economico di interi comuni, con completo azzeramento delle potenzialità in ogni settore”. 

“È il momento di pensare ad una riforma concreta che restituisca agibilità politica e democratica”. Lo rende noto in un comunicato la senatrice di Forza Italia, Silvia Vono.