A Johnny Deep il Premio Fondazione Mimmo Rotella

JOHNNY DEEPIl Premio Fondazione Mimmo Rotella sempre più internazionale grazie alla direzione artistica di Gianvito Casadonte che, in soli due anni, gli ha regalato una straordinaria risonanza mediatica.

Se l’anno scorso è toccato al grande Al Pacino ricevere un prezioso quadro del Maestro del décollage catanzarese, tra poche ore sarà il mitico Johnny Deep ad essere premiato.

Un bel colpo frutto delle capacità relazionali di Casadonte e della perfetta sinergia e armonia creatasi con il presidente e direttore della Fondazione Rotella, Rocco Guglielmo e Piero Mascitti, quest’ultimo anche ideatore del riconoscimento.

Nell’apprendere la notizia Deep ha dichiarato su Repubblica: <<Sono molto onorato. Mimmo Rotella è un artista che ammiro moltissimo>>.

 

Ad essere premiati saranno anche il “regista visionario” Terry Gilliam e il Maestro russo Aleksandr Sokurov. che con il suo film “Francofonia”, tra i favoriti a Venezia, apre al pubblico le porte del Louvre raccontando lo storico rapporto tra arte e potere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.