A Monasterace la seconda edizione del Campo estivo per Persone con gravi disabilità

Anche la seconda edizione del Campo estivo per Persone con gravi disabilità avrà luogo a Monasterace. Organizzato dalla Sezione di Monasterace guidata dal Sig. Pietro De Luca, con la partecipazione del Gruppo di Soverato e della Sezione di Catanzaro si sta svolgendo dal 29 giugno all’8 luglio un campo per offrire un periodo di relax e spensieratezza a 10 ospiti che durante l’anno vivono presso una struttura per il recupero neurologico a Locri, poiché bisognevoli costantemente di cure e assistenza.

L’organizzazione giornaliera prevede l’arrivo dei Volontari alle ore 06:30 per la sveglia, ore 07:30 e preparare le colazioni. Dopo un momento di preghiera e la colazione (08:30) segue la scesa a mare in un “mini lido” attrezzato appositamente con passerella ombrelloni e sedie speciali per accompagnare gli ospiti fino in mare, il tutto sempre sotto le attente cure di quanti hanno deciso di dedicare un po’ del loro tempo trascorrendolo con quelli che oramai sono più che conoscenti ma splendidi amici. Rientro in sede alle 11:30, prima che i raggi del sole si facciano davvero sentire in tutto il loro calore, segue una rinfrescante doccia, alle 13:00 tutti a pranzo con le squisite prelibatezze preparate amorevolmente dal personale Volontario e da amici di Monestarace che generosamente collaborano alla organizzazione. Alle 14:30 riposino pomeridiano e poi dalle 17:30 passeggiata per il lungomare cittadino a gustare, spesso, un rinfrescante gelato! Rientro alle 19:30 cena infine la giornata si conclude tra canti, racconti e risate. Le notti trascorrono sempre con la vigilanza degli accompagnatori pronti all’assistenza di cui gli ospiti hanno bisogno.

Giorno 6 alle ore 18:00 avrà luogo un momento di preghiera comunitaria in ricordo dei Caduti a mare e in particolare nelle nostre acque antistanti (Punta Stilo) dove si sono svolte cruenti battaglie durante l’ultimo conflitto mondiale.
Alla Cerimonia, che avrà luogo presso la Chiesa di San Giuseppe Lavoratore di Monasterace, saranno presenti numerose autorità Civili, Militari e Religiose, a suffragio dei Caduti .

Le autorità invitate saranno testimoni della consegna di un attestato di Benemerenza dell’Accademia Bonifaciana Delegazione della Calabria ai due appartenenti della Polizia di Stato della Stradale Stazione di Soverato per il brillante intervento effettuato lungo la SS 106 per aver soccorso un automobilista colto da malore mentre era alla guida della sua auto evitando così conseguenze forse drammatiche per la sua incolumità e quella altrui.

Tra le Autorità presenti il Sindaco di Monasterace, il Vice Questore Aggiunto di Catanzaro, i Comandanti delle CP di Monasterace e Soverato, i Comandanti Compagnia CC Roccella, di Soverato e i Comandanti GdF delle Tenenze di Roccella e Soverato e Finanza di Mare di Roccella.
Alla fine vi sarà un omaggio musicale della Banda dell’Associazione Carabinieri in Congedo di Monasterace e un rinfresco di commiato.
Un ringraziamento particolare alle Associazioni che hanno partecipato assieme alla organizzazione e che tanto hanno fatto e fanno per la buona riuscita del Campo: l’Associazione Porto Salvo di Monasterace, l’Accademia Bonifaciana Delegazione della Calabria, la CRI Comitato Locale di Monasterace.
Un ringraziamento, infine al Sindaco e all’Amministrazione per la messa a disposizione di ottimi locali, con aria condizionata per la dimora dei nostri ospiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.