Aggredisce prima un passante e poi gli agenti: arrestato

Proseguono i controlli della Polizia di Stato durante il fine settimana, per contrastare la criminalità diffusa e vigilare sulla movida nella provincia vibonese.

Durante il weekend i controlli si sono concentrati nell’area di Tropea, ove i Poliziotti hanno identificato 187 persone, controllato 77 veicoli e rilevato 4 violazioni amministrative al codice della strada.

Inoltre, nella tarda serata, gli agenti della Squadra Mobile e del Posto Fisso di Tropea, venivano allertati del fatto che un soggetto in stato di forte agitazione, a causa dell’ubriachezza, aveva preso a calci una autovettura parcheggiata e poi aggredito il conducente.

Giunto il personale sul posto il soggetto appariva ancora fortemente alterato e nel tentativo di contenerlo da parte degli agenti questi resisteva con violenza, arrivando a mordere ad un braccio uno degli operatori della Polizia di Stato.
L’uomo, una volta contenuto, veniva accompagnato in Ospedale a Tropea ove risultava avere un tasso alcolemico di 2.2 g/l.

Al termine dell’attività, coordinata dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia diretta dal Procuratore Capo Dr. Camillo Falvo, l’uomo è stato arrestato per il reato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e messo a disposizione della Autorità Giudiziaria.