Allaccio abusivo alla rete elettrica, arrestata 44enne

contatore-EnelA Scandale dopo aver effettuato diverse perquisizioni volte alla ricerca di armi, i militari, agli ordini del Maresciallo Pasquale Castellana, hanno arrestato L.M., 44enne, poiché accusata di aver realizzato nella sua abitazione un allaccio abusivo alla corrente elettrica. Durante una perquisizione effettuata alla casa della donna, i militari avrebbero notato che il contatore dell’energia elettrica era spento, mentre in casa tutte le luci erano normalmente accese e le prese tranquillamente funzionanti. Una volta convocati i verificatori dell’Enel, si è appurata la presenza di un by-pass effettuato nei pressi del contatore in moda tale da dirottare in maniera illegale la corrente direttamente dalla rete pubblica alla villetta. Questa mattina, la convalida dell’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.