Allagamenti tra San Sostene e Davoli. Tetti divelti e alberi sradicati per una tromba d’aria. Disagi anche sulla SS106

Una tromba d’aria ha colpito alcuni comuni della provincia di Catanzaro dove si stanno registrando diverse criticità dovute al maltempo. Allagamenti, alberi divelti e disagi si stanno registrando in queste ore e squadre dei vigili del fuoco della sede Centrale, dei distaccamenti di Soverato, Chiaravalle Centrale ed i vigili del fuoco volontari del distaccamento di Taverna sono a lavoro da questa mattina. Tra i comuni maggiormente interessati: Davoli Marina, San Sostene ma anche Botricello e Cropani Marina.

Alcune persone rimaste bloccate nelle auto sono state soccorse dai vigili. In particolare, a San Sostene, il cedimento di un muro di recinzione ha tranciato la tubazione di un serbatoio di Gpl con conseguente fuoriuscita del gas. I vigili del fuoco hanno tempestivamente provveduto alla chiusura della mandata principale ed alla messa in sicurezza del bombolone. Per fortuna non ci sono state conseguenze più gravi.

Nel comune di Botricello, invece, un fiume di acqua e fango si è riversato sulla SS106 in prossimità dell’ingresso al centro abitato. Disagi alla circolazione ma nessun danno a persone o cose. Il transito sulla SS 106, nella zona interessa, però, è momentaneamente bloccato. Sul posto per verifiche la squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Sellia Marina.

ALTRI ARTICOLI