Cadavere di una 40enne ritrovato sulle scale di casa

carabinieri-scientificaIl corpo senza vita di una donna marocchina di 40 anni, Aadel Aicha, è stato ritrovato questa mattina, riverso a terra, da un inquilino sulle scale di una palazzina di Cariati, nel cosentino. L’uomo ha subito chiamato il 118 che hanno tentato di rianimare la vittima, per la quale però non c’è stato nulla da fare ed i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Secondo i primi riscontri effettuati dai carabinieri e dal medico legale la donna, che si occupava delle pulizie nel palazzo, sarebbe caduta accidentalmente mentre puliva le scale ed avrebbe probabilmente urtato la testa.

La 40ene era divorziata e non aveva parenti in Italia. Intanto è stata disposta l’autopsia sul suo corpo per risalire all’esatte cause del decesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.