Cadavere trovato sulla spiaggia, indagini

Il cadavere di un uomo e’ stato ritrovato questa mattina sulla spiaggia di Crotone. Il corpo dell’uomo riverso nell’acqua, Salvatore Villardita, 75 anni, nativo di Melito Porto Salvo (Reggio Calabria), ma residente a Crotone, e’ stato notato un passante che lo ha portato a riva e ha chiesto l’intervento di una pattuglia della polizia locale che si trovava in zona.

L’anziano aveva lasciato abiti e documenti sulla spiaggia antistante piazzale Ultras e si era incamminato per una passeggiata sulla battigia quando probabilmente e’ stato colto da un malore ed e’ caduto in acqua.

Le urla di una donna, che dal balcone di casa aveva assistito alla scena, hanno richiamato l’attenzione di un avventore di un bar che e’ corso in spiaggia per aiutare l’uomo. Sul posto oltre alla polizia locale e’ intervenuta anche la polizia di Stato ed il Suem 118, i sanitari hanno provato a rianimare l’uomo senza risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.