Calabria – Coltivava marijuana nell’orto di casa, arrestato

marijuana4Curava un orticello in un fondo adiacente alle mura domestiche in una delle contrade di Buonvicino (CS), ma al posto della frutta e degli ortaggi coltivava piante di marijuana. Lo hanno scoperto i Carabinieri della stazione di Diamante nel corso di un’operazione rivolta alla repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani. I militari hanno arrestato un imbianchino 25enne, incensurato, originario di Belvedere Marittimo (CS), per produzione e coltivazione di sostanza stupefacente del tipo marijuana. I Carabinieri stavano monitorando il giovane da alcuni giorni e, insospettiti dai suoi movimenti, hanno deciso di fare irruzione nella sua abitazione scoprendo l’orticello in cui aveva creato una coltivazione di stupefacente. Nel corso della perquisizione i Carabinieri hanno ritrovato circa 30 piante di marijuana di 2 metri di altezza, unitamente a materiale per la coltivazione e per il confezionamento dello stupefacente. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato a casa in stato di arresto in attesa di direttissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.