Calabria – Rubano 25 quintali di pigne, 9 arresti

Contrasto ai furti, raffica di arresti da parte dei carabinieri di Rossano. Teatro dell’operazione Longobucco dove sono finite in manette 9 persone accusate di furto aggravato. Il fatto e’ avvenuto in località Serra Castagna-Angaro. L’operazione, condotta con l’ ausilio tecnico del personale del Corpo forestale dello Stato, ha portato in manette 4 cittadini di nazionalità romena (2 uomini e 2 donne), 2 cittadini bulgari (un uomo e una donna), 3 cittadini italiani di origine calabrese (2 uomini e una donna), tutti residenti ad Acri, braccianti agricoli. Denunciato in stato di libertà un minore di nazionalità romena. Il gruppo e’ stato sorpreso mentre, su due distinti automezzi, stava asportando complessivamente circa 25 quintali di strobili, comunemente definiti pigne, di pino nero da una proprietà demaniale, senza la prevista autorizzazione. Gli arrestati, su disposizione del pm di turno, sono stati rimessi in libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.