Calabria – Scontro sulla Statale 107, due morti e 5 feriti

Ambulanza6È di due morti e cinque feriti il bilancio di un incidente stradale avvenuto questo pomeriggio sulla Strada Statale 107 Silana-Crotone, nei pressi della Motorizzazione Civile di Cosenza.

Per cause ancora in corso di accertamento, due auto si sono scontrate frontalmente, forse a causa di un sorpasso azzardato. Su una viaggiavano tre persone, un uomo ucraino di 47 anni che è morto sul colpo e che sedeva al fianco dell’autista, mentre dietro vi era un’altra persona; a bordo della seconda vettura una famiglia cosentina composta da padre, madre e due bambini.

Il papà, che era alla guida, è rimasto ferito gravemente ed è stato ricoverato in prognosi riservata. Anche il bambino, che sedeva in auto dietro il padre, è rimasto ferito in modo serio, ma non in pericolo di vita: ha un femore spezzato. Lievi ferite invece per le sorelline e la madre, che – tra l’altro – è in stato di gravidanza.

Due dei feriti versavano dunque da subito in gravi condizioni e tutti e sono stati immediatamente soccorsi e trasferiti nell’ospedale “Annunziata” di Cosenza dove uno, il papà della famiglia cosentina, è deceduto poco dopo l’arrivo.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, la polizia stradale e i vigili del fuoco che hanno dovuto estrarli dalle lamiere. Dai primi rilievi effettuata dalla Polstrada, pare che nell’auto guidata dal cittadino ucraino siano state ritrovate diverse bottiglie di liquori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.