Catanzaro – Perseguita l’ex fidanzata, 18enne arrestato per stalking

stalking-2bUn’attività persecutoria intensa ai danni dell’ex fidanzata quattordicenne, messa in atto con innumerevoli telefonate e sms di minacce. É l’accusa con la quale la Squadra mobile di Catanzaro ha arrestato un giovane di 18 anni. L’arrestato, in un’occasione, si è anche introdotto nell’abitazione dell’ex fidanzata ed ha dato fuoco all’automobile della madre della giovane, continuando anche dopo nell’attività persecutoria ed attribuendosi la paternità del danneggiamento.

La madre della quattordicenne, dopo l’attentato incendiario contro la sua automobile, aveva deciso di cambiare casa nel timore di nuove intimidazioni ai danni suoi o dei familiari. L’arresto di G.L. è stato fatto dalla Squadra mobile in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Catanzaro su richiesta della Procura della Repubblica. Il giovane é accusato di stalking, danneggiamento aggravato e violazione di domicilio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.