Cineturismo a Reggio Calabria

 Il prof. Marcello Sestito, docente presso la Facoltà di Architettura di Reggio C., ha richiesto la presentazione ai suoi studenti, presenti numerosi e molto partecipi, del lavoro di Maurizio Paparazzo e Giovanni Scarfò, con la collaborazione di Ulderico Nisticò e Daniela Rabia, sulla storia del cinema in Calabria; che è anche un’occasione per far conoscere la storia civile e la natura della nostra terra.

 L’incontro, protrattosi ben oltre il tempo programmato, ha suscitato vivo interesse professionale, evidenziando i rapporti tra cinema e “location”, e quindi ambiente, paesaggio, e architettura in senso proprio.

 Il cinema non è infatti solo arte, ma anche un complesso di interventi di natura organizzativa, e che coinvolgono tante competenze diverse; richiede cospicui finanziamenti, e offre l’opportunità di grandi ricadute non solo culturali ma anche economiche per il territorio.

 Sono in programma varie altre presentazioni del lavoro.

ALTRI ARTICOLI