Cineturismo a Reggio Calabria

 Il prof. Marcello Sestito, docente presso la Facoltà di Architettura di Reggio C., ha richiesto la presentazione ai suoi studenti, presenti numerosi e molto partecipi, del lavoro di Maurizio Paparazzo e Giovanni Scarfò, con la collaborazione di Ulderico Nisticò e Daniela Rabia, sulla storia del cinema in Calabria; che è anche un’occasione per far conoscere la storia civile e la natura della nostra terra.

 L’incontro, protrattosi ben oltre il tempo programmato, ha suscitato vivo interesse professionale, evidenziando i rapporti tra cinema e “location”, e quindi ambiente, paesaggio, e architettura in senso proprio.

 Il cinema non è infatti solo arte, ma anche un complesso di interventi di natura organizzativa, e che coinvolgono tante competenze diverse; richiede cospicui finanziamenti, e offre l’opportunità di grandi ricadute non solo culturali ma anche economiche per il territorio.

 Sono in programma varie altre presentazioni del lavoro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.