Cosparge le strade di chiodi, denunciato 66enne pensionato

Ha cosparso di chiodi alcune strade di San Demetrio Corone, il centro in cui risiede, ed è stato identificato e denunciato in stato di libertà dai carabinieri. Un pensionato, D.L., di 66 anni, è stato accusato di attentato alla sicurezza dei trasporti.

Da giorni, alcuni automobilisti di San Demetrio Corone, ignari di quanto aveva messo in atto il pensionato, trovavano i pneumatici delle loro auto forati. Dopo la denuncia da parte degli automobilisti che avevano subito i danni, i carabinieri hanno avviato le indagini, giungendo all’identificazione di G.L. quale presunto responsabile.

In casa dell’uomo, in un contenitore di plastica, i militari hanno trovato un migliaio di chiodi uguali a quelli sparsi lungo le strade. Secondo quanto é emerso dalle indagini, il comportamento del pensionato sarebbe da collegare ai litigi che avrebbe avuto negli ultimi tempi con numerosi cittadini di San Demetrio Corone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.