Culture e spazi del gioco conveniente in Italia

Nei Paesi europei, la maggior parte del gioco d’azzardo si svolge in spazi facilmente accessibili, come negozi, bar e sale da gioco locali. La ricerca sui luoghi del gioco d’azzardo tende ancora a concentrarsi sul gioco di destinazione nei casinò. Abbiamo analizzato più da vicino i diversi tipi di spazi per il gioco d’azzardo in Italia.

I diversi tipi di spazi per il gioco d’azzardo favoriscono posizioni culturali diverse nei confronti del gioco d’azzardo dei casino online? In un articolo pubblicato su Nordic Studies on Alcohol and Drugs, abbiamo studiato due spazi per il gioco d’azzardo: luoghi speciali come le sale da gioco e spazi quotidiani come i bar, mettendo da parte per ora i casinò online sicuri. In Italia entrambi i tipi coesistono, ma il secondo è attualmente più comune.

L’atteggiamento dei giocatori nei confronti di questi luoghi è stato studiato attraverso interviste di gruppo a giocatori d’azzardo italiano.

Gioco d’azzardo di convenienza e teoria culturale

Il gioco d’azzardo varia da un contesto culturale all’altro, ma il potenziale di danno dei diversi luoghi di gioco non è stato analizzato in precedenza da una prospettiva culturale. Questo tipo di tradizione teorica è familiare agli studi sull’alcol, in cui i diversi Paesi sono stati classificati in base alla frequenza del bere.

● Nelle culture del bere “secco”, tipiche dei Paesi nordici, le abbuffate occasionali sono normali.

● Nelle culture “umide”, tipiche dell’Europa centrale e meridionale, il bere è moderato ma frequente.

Nella nostra analisi delle interviste ai gruppi di giocatori, abbiamo sviluppato tre indicatori per caratterizzare il gioco d’azzardo di convenienza: “inserimento del gioco d’azzardo nella vita quotidiana“, “tipi di luoghi di gioco” e “accettabilità del gioco d’azzardo”.

Rausch è un termine tedesco che si riferisce agli stati alterati di coscienza degli individui nel loro contesto sociale. Il concetto permette di cogliere la natura sfaccettata dell’esperienza del gioco d’azzardo per l’individuo e per la comunità culturale.

Il luogo definisce i giocatori

Le culture del gioco d’azzardo di convenienza differiscono tra luoghi di gioco speciali come i casino on line e quotidiani, come i bar. In termini di inserimento nella vita di tutti i giorni, i giocatori italiani che giocavano principalmente in luoghi speciali di convenienza come i miglior casino online, vedevano il gioco d’azzardo di convenienza come meno coinvolgente, ma anche come un’alternativa meno regolamentata ai casinò. I giocatori italiani che frequentavano i luoghi di convenienza consideravano queste opportunità così comuni da essere diventate la norma. Le macchine elettroniche per il gioco d’azzardo (EGM) hanno svolto un ruolo importante nella routine quotidiana dei giocatori, anche nei casino online Italia.

Per quanto riguarda i tipi di luoghi di gioco, i partecipanti italiani non hanno fatto distinzioni tra i diversi tipi di locali. La separazione dei tipi di luoghi di gioco è importante nella cultura del gioco d’azzardo italiana, per definire i suoi giocatori.

Anche l’esperienza del gioco d’azzardo rausch è diversa tra i Paesi nei casinò online.

Sebbene quasi in tutti i Paesi il rausch fosse accettabile per alcuni giocatori, alcuni gruppi erano esclusi. In Italia, si trattava dei clienti dei bar, in particolare se si trovavano già in una situazione precaria.

I risultati ottenuti da GamblingORB suggeriscono che questa contraddizione deriva dal ruolo assegnato al denaro. In Italia è stato messo in evidenza l’uso del denaro, mentre in altri paesi è stata importante la sua origine. Il denaro dei pensionati proviene da prestazioni sociali. Giocare d’azzardo con questo denaro può implicare il gioco d’azzardo con il denaro di altre persone, cioè il denaro destinato a sostenere il benessere della popolazione anziana nella società.

Disponibilità ridotta

I risultati possono essere tradotti in alcune implicazioni politiche in Italia. Attualmente, la cultura italiana del gioco d’azzardo assomiglia al modello alcolico “bagnato” (frequente e normalizzato), ma la proposta di spostare i giochi d’azzardo in appositi locali convenzionati potrebbe indirizzarla verso il tipo “asciutto” (occasionale). Questo potrebbe diminuire i problemi grazie a una minore accessibilità ai casinò online Italia, ma la politica corre anche il rischio di polarizzare i problemi del gioco d’azzardo, in particolare se il gioco d’azzardo di convenienza continua a essere caratterizzato dalle EGM.

È improbabile che le posizioni culturali nei confronti del gioco d’azzardo cambino allo stesso ritmo delle politiche e la cultura italiana del gioco d’azzardo è caratterizzata da una generale normalizzazione, indipendentemente dal tipo di locale. Ciò suggerisce che, piuttosto che spostare le opportunità di gioco da un tipo di locale all’altro, una riduzione complessiva della disponibilità potrebbe essere un’alternativa politica migliore.

In conclusione, ricordiamo che il gioco d’azzardo può essere divertente e un ottimo passatempo, ma è sempre necessario giocare con moderazione e in modo responsabile, per non cadere vittima del vizio.