Devono scontare pena in Romania, due arresti in Calabria

carabinieri-3Devono scontare entrambi una pena residua a oltre tre anni di reclusione per due rapine compiute singolarmente in tempi diversi. Due fratelli romeni, Marius e Daniel Bitca, di 24 e 21 anni, braccianti agricoli, sono stati arrestati a Mirto Crosia dai carabinieri in esecuzione di un mandato di cattura emesso dall’autorità giudiziaria romena. Il fratello maggiore Marius è stato giudicato responsabile di una rapina commessa in Romania tra il 2010 ed il 2011 mentre Daniel ha commesso una rapina aggravata tra il 14 ed 15 aprile 2011.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.