Eletto il nuovo presidente della consulta studentesca provinciale

12065937E’ Alessio Rocca il nuovo Presidente della Consulta Studentesca Provinciale di Catanzaro, l’organismo di partecipazione studentesca che da anni opera in tutte le Province d’Italia in conformità con il DPR D.P.R. 567/96 e successive modifiche, quale risposta alla domanda degli studenti di un loro più incisivo protagonismo nella vita scolastica, in coerenza con le finalità istituzionali della scuola e nel rispetto degli specifici ruoli di ciascuna delle componenti che in essa opera.

La Consulta si è quasi completamente rinnovata nei suoi componenti a seguito di nuove elezioni tenutesi negli istituti Scolastici di secondo grado di tutta la Provincia nel mese di ottobre. Stamane nei locali dell’Istituto Tecnico Agrario “V.Emanuele II” di Catanzaro, sede storica della Consulta, si è insediata presieduta dal Presidente uscente Gianmarco Lucchino, ha svolto le funzioni di segretario Giovanna Rauti frequentante l’IIS “E. Ferrari” di Chiaravalle Centrale. Federico Esposito dell’ITG di Lamezia Terme sarà il Vice Presidente. Cinque le commissioni interne deliberate: Sport e Salute, presieduta da Martina De Fazio dell’ITAS “Chimirri” di Catanzaro; Commissione Cultura, presieduta da Chiarella Antonio dell’IIS “De Nobili” di Catanzaro; Commissione Legalità, presieduta da Rotella Marco del Liceo Scientifico “Siciliani” di Catanzaro e la Commissione Ambiente e Tecnologia, presieduta da Griffo Maria Pia del Liceo Scientifico “Guarasci” di Soverato. Alla Commissione Festa dell’arte, che rappresenta l’evento annuale e conclusivo delle attività della Consulta, si è deciso di dedicare un’assemblea ad hoc in modo da avere tempo e modo di programmare tutte le attività delle diverse commissioni.

Deliberato il progetto “Percorsi educativi di legalità nelle scuole” in collaborazione con diverse istituzioni del territorio; deliberata infine la disponibilità ad intervenire nel dibattito sul trasporto pubblico nei grandi centri e tra questi ed i comuni limitrofi, in modo da migliorare la mobilità degli studenti in provincia.

I migliori auguri di buon lavoro sono stati espressi dal Dirigente Scolastico Teresa Rizzo intervenuta all’incontro per dare agli studenti il consueto saluto di accoglienza; ha preso parte ai lavori anche Salvatore Stanizzi, già vice Presidente di Consulta quando frequentava il Liceo Classico ed oggi studente universitario, che ha testimoniato quanta positività porta con sé l’esperienza di rappresentanza in Consulta per la vita fuori dalla scuola.

Dinamici e abbastanza motivati, tutti gli studenti si sono dati appuntamento ai prossimi incontri, non rinunciando però ai contatti che i social oggi mettono a disposizione: la Consulta Studentesca di Catanzaro infatti usa Facebook oramai da anni quale strumento di comunicazione informale ed immediato e di scambi di idee e di confronto preparatori alle assemblee formalmente convocate periodicamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.