Emergenza Coronavirus: “Maggiori controlli a Soverato e chiedere l’intervento dell’esercito”

“Ho ascoltato attentamente le parole del Sindaco nel video pubblicato. Ritengo i provvedimenti presi del tutto inadeguati.
Il pericolo di assembramenti in città è ravvisabile anche e soprattutto in altre zone e presso altre attività, non solo nei locali da ballo”.

“Continuo, quindi, a chiedere provvedimenti che contengano il numero di persone in determinate zone/vie contingentandone gli ingressi ed ordinando la chiusura dei relativi esercizi commerciali dopo una certa ora.
Continuo a chiedere maggiori controlli sul rispetto delle regole di prevenzioni e distanziamento sociale.
Continuo a suggerire al Sindaco di richiedere l’invio di un numero adeguato di forze dell’ordine e/o dell’esercito a tale scopo (vedi Diamante ecc.)”.

“Continuo a dire che si possono coniugare esigenze economiche degli esercenti col ben più importante diritto alla salute dei NOSTRI CITTADINI.
Chiedo al Sindaco cosa c’entra il riferimento ai “bambini che vogliono giocare” con i fatti oggetto di attenzione qui…che sono relativi agli adolescenti incoscienti”.

Chiedo,infine, al Sindaco se si sente tranquillo visto il calo dei ricoveri in terapia intensiva e dei decessi in Italia…e, inoltre, se si pone la domanda: “Ma qualche provvedimento..potevo forse prenderlo prima?” O, magari, :”ma forse..tra una settimana rischiamo di chiudere tutto?”. Ovviamente, nel caso se le ponesse, sarei assai curioso di conoscere la risposta eventualmente datasi..
Resto, sempre, in attesa di riscontro”. Cosi in un post su Facebook il consigliere di minoranza, Vittorio Sica.