Ernesto Alecci su una possibile candidatura alla Presidenza della Provincia

In questi ultimi giorni il mio nome è stato più volte menzionato relativamente alle prossime elezioni provinciali in qualità di candidato alla Presidenza.
A questo punto sento la necessità di fare un po’ di chiarezza, anche perché su alcuni organi di informazione, nei giorni precedenti, ho letto articoli che presentavano la mia candidatura come già decisa.

Innanzitutto voglio ringraziare quanti hanno voluto puntare sul mio nome e quanti mi hanno riservato attestati di stima e di affetto. Numerose sono state le telefonate da parte di amministratori locali da tutta la provincia.
Sono convinto che la battaglia non sia ancora decisa e che un’aggregazione civica di forze e di idee che rispecchino le esigenze di tutto il territorio provinciale, pur nel rispetto delle singole appartenenze, possa rendere l’Ente intermedio sempre più efficiente, avviando una nuova fase politica.

Credo fortemente che gli interessi del territorio debbano prevalere sugli interessi personali e sui giochi di potere che avvolgono la politica catanzarese da troppo tempo, mortificando le reali esigenze e potenzialità di un territorio.

Un territorio unico, che ha la fortuna di comprendere la Città capoluogo di Regione, al centro di un lembo di terra che s’affaccia su due mari uniti da un entroterra ricco di fascino, storia e tradizioni.
Per tutti questi motivi, qualora si trovasse un’unità di intenti tra le forze alternative alla “politica dei palazzi” sono disponibile a condurre in prima persona una battaglia che in maniera frettolosa qualcuno considera già decisa, ma che sono sicuro possa serbare piacevoli sorprese.

Ernesto Francesco Alecci
Sindaco di Soverato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.