Frammenti di plastica, Coop segnala richiamo snack al riso soffiato e cioccolato

Nel prodotto potrebbero essere presenti piccoli corpi estranei. Non è quindi possibile escludere che sussista un pericolo per la salute. La clientela è pregata di non consumare più il prodotto. L’avviso è stato pubblicato anche sul sito di COOP

A seguito di un controllo è stato rilevato che l’articolo Nippon 200g di Hosta potrebbero contenere dei frammenti di plastica. Per tale ragione l’azienda Hosta Italia srl con sede in via Europa 6 a Carpacco di Dignano in provincia di Udine comunica la decisione del richiamo degli snack al mix di riso soffiato, crispies, corn flakes e crema di cacao, ricoperti di cioccolato al latte a scopo precauzionale per possibile presenza di frammenti di plastica in due lotti di confezioni del prodotto.

La notizia è stata parzialmente riportata anche dalla Coop, essendo una della catene di supermercati che distribuisce il prodotto in questione. Il richiamo concerne i lotti L 291; L 292 aventi la data minima di conservabilità 03.2023.Non si possono escludere rischi per la salute in caso di ingestione.

Il prodotto è in vendita in quasi tutte le filiali della Toscana ma potrebbe essere arrivato anche in altre regioni. Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda a tutti i clienti di non consumare più il prodotto interessato.

Non si possono escludere rischi per la salute in caso di ingestione (pericolo soffocamento). I clienti che hanno a casa il prodotto interessato possono riportarlo alla loro filiale COOP, dove verrà loro rimborsato il prezzo di vendita.