Fusti di bitume abbandonati in spiaggia nel catanzarese

Il nucleo Nbcr del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Catanzaro è intervenuto questa mattina per dei fusti rinvenuti sulla spiaggia tra la località Bellino e Simeri Mare.

Le unità Nbcr hanno prima delimitato la zona di intervento e successivamente effettuato misurazioni con la strumentazione in dotazione.

I rilievi effettuati hanno permesso di escludere la presenza di sostanze radioattive e sostanze chimiche tossiche o nocive.

I fusti in evidente stato di degrado sono stati posti sotto sequestro dalla Capitaneria di Porto in attesa di ditta specializzata per il recupero e successivo smaltimento.
Non risultano danni a persone o all’ambiente circostante. Le operazioni sono state coordinate dall’ispettore antincendio Massimo Conforti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.