Il PSI di Davoli sui lavori di efficientamento energetico degli edifici pubblici

Partito_Socialista_Italiano_2007Lavori di efficientamento energetico degli edifici pubblici comunali – Stato di attuazione dei Lotti Interessati

Egregio Sig. Sindaco,

In riferimento ai lavori di efficentamento energetico degli edifici pubblici comunali, per i quali il Comune di Davoli, grazie all’operato della precedente amministrazione, ha ricevuto un finanziamento di 2.200.000,00 euro, approssimandosi il 31 dicembre 2015, termine ultimo per la chiusura del Programma Comunitario, si chiede di conoscere e far conoscere alla cittadinanza, lo stato di attuazione dei lotti interessati.

Come è noto, al momento dell’insediamento dell’attuale compagine amministrativa, la comunità davolese aveva ricevuto, grazie all’assiduo operato dell’amministrazione Corasaniti, la consegna di ben 6 edifici pubblici (comprese tutte le scuole) ammodernati e ristrutturati dal punto di vista energetico. Tale risultato, ottenuto nel pieno rispetto del cronoprogramma Ministeriale, è derivato dal professionale operato di tutte le maestranze interessate quali ditte esecutrici degli interventi, tecnici professionisti e uffici comunali che hanno garantito l’esecuzione dei lavori e la loro tempestiva rendicontazione presso gli uffici Ministeriali. Ciò ha permesso il totale pagamento delle spettanze contrattuali delle ditte esecutrici dei lavori.

Approssimandosi la chiusura del Programma comunitario, prevista per fine anno, termine oltre il quale non può essere rendicontata alcuna spesa comunitaria, tra le quali quelle riferire al “POI Energia”, si chiede di conoscere lo stato di avanzamento dei pagamenti delle somme a disposizione dell’Amministrazione, che allo stato attuale dovrebbero riguardare esclusivamente i tecnici professionisti impegnati nella fase esecutiva degli interventi stessi.

Eventuali ritardi porterebbero, per come previsto dalla Convenzione stipulata con il Ministero dell’Ambiente, al de-finanziamento delle somme non spese e rendicontate entro la data del 31/12/2015, cosa che, inutile ricordarlo, porterebbe sicuramente a contenziosi con i tecnici interessati e comporterebbe il pagamento degli stessi con fondi del bilancio comunale.

Restando in attesa di un celere riscontro, si porgono distinti saluti.

Partito Socialista Italiano
Sezione di  Davoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.