In via di ultimazione i lavori di risanamento sulla SS 280 “Dei Due Mari”

Lungo la strada statale 280 ‘Dei Due Mari’, sono in corso di ultimazione, i lavori di risanamento profondo della pavimentazione avviati da Anas (Gruppo FS Italiane), nel territorio comunale di Catanzaro. Nel dettaglio, fino a venerdì 16 aprile, si rende necessaria la chiusura al traffico della rampa di decelerazione uscita ‘Catanzaro Sud’ (Università – Cittadella Regionale) al km 28,600 e accelerazione in direzione Lamezia Terme A2 del Mediterraneo.

Il traffico veicolare proveniente da Catanzaro centro e diretto all’Università-Cittadella Regionale sarà deviato allo svincolo di Caraffa per poi proseguire sulla SP48 con rientro alla rotatoria in corrispondenza del km 3,000 della SS 280 dir.

Il solo traffico veicolare della SS 280 dir proveniente da Catanzaro sud e diretto a Lamezia Terme – A2 del Mediterraneo, dovrà usufruire dell’uscita obbligatoria in corrispondenza del km 3,300 della SS 280 dir, con ingresso sulla rotatoria e prosecuzione sulla SP48, fino allo svincolo di Caraffa con rientro sulla SS 280. Rimane invariata la corrente di traffico proveniente da Catanzaro sud e diretto a Catanzaro centro.

Gli interventi, nell’ambito dell’Accordo Quadro per la manutenzione straordinaria dei tratti stradali in provincia di Catanzaro, riguardano l’esecuzione di pavimentazione drenante ed ha un valore complessivo di circa 2,6 milioni di euro; i lavori si inseriscono nell’ambito della convenzione stipulata con la Regione Calabria e sono finalizzati al miglioramento degli standard di sicurezza della pavimentazione stradale.