Incendio in un centro abitato nel reggino, intervento dell’elicottero

incendiosantostefanovigilifuoco-2Un incendio è divampato nel centro abitato di Santo Stefano. Le fiamme si sono originate nelle campagne a valle del piccolo centro abitato alle pendici dell’Aspromonte. Il fuoco si è propagato rapidamente, raggiungendo una vecchia abitazione, ormai ridotta a rudere, alle porte della zona bassa del paese, a diverse decine di metri dal luogo dove si era originato l’incendio.

Da subito i cittadini si sono messi in moto per spegnere l’incendio, ma solo l’intervento dell’elicottero del servizio Anti Incendio Boschivo con base in località Cucullaro, coordinato dall’ingegnere Saverio Autolitano, responsabile del Servizio per Calabria Verde, ha permesso che le fiamme fossero domate.

Sul posto, per tutta la durata dell’intervento, il vicesindaco di Santo Stefano Vincenzo Penna, che ha seguito da vicino le operazioni di spegnimento dell’incendio, successivamente raggiunto dal sindaco Francesco Malara e dall’assessore Diego Coppola, che si sono preoccupati di allertare i soccorsi.

Decisivo per la messa in sicurezza dell’area è stato l’intervento dei Vigili del Fuoco del Distaccamento Volontario di Gambarie. La squadra è intervenuta sul posto con un’autobotte Combi ed una Jeep con modulo in dotazione, chiamando rinforzi ed ottenendo, nel giro di poco tempo, l’intervento di una squadra dei Vigili del Fuoco giunta da Reggio Calabria e poi sostituita da un’altra squadra giunta da Villa San Giovanni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.