Incidente sul lavoro a Borgia, 4 indagati per omicidio colposo

Quattro persone sono state denunciate con l’accusa di omicidio colposo e abusivismo edilizio dopo l’incidente sul lavoro avvenuto l’altro ieri a Borgia, in provincia di Catanzaro.

La vittima, Orlando Danieli, 59 anni, e’ caduto durante la realizzazione di un muro, rimanendo trafitto da un ferro di carpenteria.

Le indagini hanno permesso di evidenziare le ipotesi di responsabilita’ nei confronti dei due titolari dell’impresa edile, il committente, il progettista e direttore dei lavori.

In particolare, dopo la verifica dei carabinieri, sono emerse alcune ipotesi di reato legate a negligenza, imprudenza e scarsa osservanza delle piu’ elementari norme sulla sicurezza dei luoghi di lavoro. Inoltre, e’ stata rilevata la difformita’ dei lavori edili in corso rispetto al progetto presentato con Scia all’ufficio tecnico comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.