Incontro tra Confedilizia e l’Assessore alle attività produttive della Regione Calabria

foto_4Nell’ambito degli incontri istituzionali di Confedilizia Catanzaro, e a margine della Festa del condominio 2015, si è svolto presso la cittadella regionale un incontro tra l’Assessore alle Attività Produttive della Regione Calabria, Carmen Barbalace, il presidente nazionale di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, e il presidente della stessa articolazione territoriale di Catanzaro, Sandro Scoppa.
L’occasione è servita per un confronto proficuo e interessante e per discutere e analizzare le problematiche e le iniziative da mettere in atto relativamente alla proprietà immobiliare e alle attività connesse.
Per l’assessore si è trattato di un confontro utile «per cogliere le istanze che provengono da tutti gli organismi, come Confedilizia, che si occupano di alcuni argomenti interessanti e pregnanti nell’ambito dello sviluppo economico. A sua volta, il presidente di Confedilizia, ha sottolineato come «l’ incontro sia stato molto interessante perché si è potuto parlare di tante cose, in particolare di crisi del commercio determinata anche dalla crisi delle locazioni, data dall’alta tassazione, da una legge sulle locazioni vecchia e ormai fuori del tempo». Sandro Scoppa, presidente di Confedilizia Catanzaro, ha riportato la disponibilità dell’associazione territoriale della proprietà immobiliare a collaborare con l’ente regionale per la disamina dei problemi e ricerca di valide soluzioni per affrontare e risolvere la crisi che investe il settore, soprattutto nella città capoluogo di regione.
All’incontro sono inoltre intervenuti Angela Fidone, coordinatore del Tea Party Calabria, Rossella Galati, direttore di Liber@mente e vice presidente di Confedilizia Catanzaro, Francesco Mancini, presidente del Cofidi Calabria, Francesco Severino, segretario provinciale del Conia, e Michele Drosi, presidente dell’Anci piccoli comuni.
Per maggiori informazioni consultare il sito www.confediliziacz.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.