Litiga con il cognato e muore d’infarto

Ambulanza6L’ennesima lite per futili motivi e problemi di vicinato è costata la pelle ad uno dei due cognati. I fatti risalgono a qualche sera addietro quando il litigio è scoppiato, questa volta, per il guaire del cane di uno dei due. Ne è seguita un’accesa discussione che ha portato al ferimento di una mano di uno dei due. Quest’ultimo, una volta salito a casa per medicarsi la ferità, si è però accasciato per un malore. Sul posto sono intervenuti sia i sanitari del 118 che hanno soccorso l’uomo 79enne che personale della polizia. Il cuore dell’uomo, cardiopatico, sembra non abbia retto all’ennesima discussione ed è morto. Successivamente è stata disposta, come da prassi in casi simili, l’autopsia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.