Migranti soccorsi al largo della Calabria, a bordo barcone anche morto

marina-militare-migranti-2015Circa 350 migranti a bordo di un barcone in difficoltà al largo della Calabria, sono stati salvati al termine di un intervento reso particolarmente complesso dalle condizioni del mare. A bordo del barcone anche il cadavere di un uomo, morto probabilmente durante la traversata. Nella zona dei soccorsi sono intervenute due motovedette partite da Roccella Ionica e Crotone, un pattugliatore della Marina croata e un mercantile, dirottato in zona dalla centrale operativa della Guardia Costiera, che ha coordinato i soccorsi. I migranti sono stati tutti recuperati e trasferiti sul pattugliatore croato, che sta ora facendo rotta per Reggio Calabria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.