Montepaone – Fotografato mentre scaricava un sacco di immondizia, multato

montepaone-lido-calabriaL’annunciata campagna di rafforzamento del servizio di controllo del territorio voluta dall’Amministrazione Comunale di Montepaone, guidata da Mario Migliarese, inizia a dare i primi frutti. Ed infatti, nell’ambito dei controlli volti alla tutela dell’ambiente e alla prevenzione dello scarico incontrollato dei rifiuti è stato elevato dai competenti organi il primo verbale di accertamento di infrazione. Il trasgressore è stato colto sul fatto ed immortalato con uno scatto fotografico  mentre scaricava un sacco di immondizia nei pressi di località Bricà. Gli uffici comunali hanno subito avviato l’iter che porterà all’irrogazione di una sanzione che va da un minimo di 300 euro fino ad un massimo di 3000.

 Peraltro a pochissimi metri dal punto in cui l’indisciplinato ha gettato il sacco contenente i rifiuti il Comune di Montepaone aveva fatto affiggere, nei giorni scorsi, avvisi riportanti il divieto di discarica e l’ordinanza comunale n. 58/14, onde rendere edotti tutti gli utenti delle norme e possibili sanzioni.

Questo è il primo segnale tangibile  che l’amministrazione Migliarese vuol fare seguire alle parole i fatti. Si è coscienti che il lavoro da fare è molto ma si è altrettanto determinati ad andare avanti. In questo primo scorcio di stagione estiva l’incivile fenomeno dei cumuli di rifiuti ai lati di alcune strade è proseguito incessante, nonostante l’impegno dell’Amministrazione a tenere pulito il territorio e i continui appelli al rispetto delle regole. Se l’opera di sensibilizzazione non ha dato i frutti sperati non resta che agire con la repressione del fenomeno, attraverso pesanti sanzioni.

Tutti quanti coloro che gravitano su Montepaone, residenti e non, si devono convincere che il servizio di raccolta differenziata è un dato acquisito, che contribuisce ad evitare il ripetersi di scene che già si vedono in altri paesi, e che il nostro Comune ha vissuto non più tardi di due anni fa, quando i rifiuti hanno invaso tutte le strade per giorni.

L’amministrazione non intende arretrare di un millimetro. E’ aperta ai suggerimenti costruttivi dei cittadini che possano permettere un ulteriore miglioramento della qualità del servizio. Gli uffici sono a disposizione per fornire le necessarie informazioni a chi ne avesse bisogno.  Ma non si intende cedere di fronte all’egoismo, all’inciviltà e illegalità di pochi maleducati che continuano con pervicacia ad inquinare il territorio. Questi soggetti oltre ad arrecare danni all’ambiente, sottraggono risorse economiche alla collettività poiché, invece di essere adoperate per altri importanti fini, vengono spese per bonificare i siti ove vengono create le discariche abusive.

Chiediamo la collaborazione alla parte sana della società, che è la stragrande maggioranza,  affinchè aiuti le autorità a vigilare sul nostro territorio e a sradicare la mala pianta dell’inciviltà.

Il Sindaco
Mario Migliarese

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.