‘Ndrangheta – Confiscati beni per 1 milione ad esponente cosca

polizia8La Polizia di Stato ha confiscato beni per un valore di un milione di euro ad un presunto affiliato alla ‘ndrangheta, Antonio Bruzzise, di 48 anni, considerato un esponente di vertice della cosca Bruzzise di Seminara (Reggio Calabria). I beni confiscati consistono in alcuni immobili e nel patrimonio aziendale di un’impresa di trasporto di merci. La confisca è stata disposta dalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.