Sbanda con l’auto mentre va al lavoro, 45enne calabrese perde la vita in Umbria

Tragico incidente stradale questa mattina, poco dopo le ore 7, fra Passaggio di Bettona e Bastia Umbra (Pg), lungo la strada Torgianese. L’auto guidata dal 45enne originario di Cirò, comune in provincia di Crotone, si è schiantata contro un muretto. Inutili, purtroppo, i soccorsi.

Ogni tentativo di salvare la vita a Salvatore Papaianni – questo il nome della vittima – si è rivelato infatti vano. Sul posto i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco, e i Carabinieri della zona.

Il quarantacinquenne, residente a Perugia, si stava recando al lavoro quando, per cause tuttora in corso di accertamento, ha perso il controllo dell’auto – una Alfa Romeo 156 – andando a finire fuori strada sbattendo contro un muretto di una recinzione.

I militari dell’Arma stanno raccogliendo i vari indizi per cercare di comprendere l’esatta dinamica dell’incidente mortale. Secondo una prima e sommaria ricostruzione, ad ogni modo, non sarebbe da escludere un malore improvviso.

Nessun altro mezzo sarebbe coinvolto nel sinistro fatale. on ci sarebbe stato il coinvolgimento di un altro mezzo. L’uomo, marito di una cirotana, lascia moglie e tre figli. I familiari sono stati avvisati dai Carabinieri. (Fonte: UmbriaJournal)