Scoperta una “mega piantagione” di marijuana, 20 mila le piante

canapa5È la più grande piantagione di marijuana scoperta, fino ad oggi, nel Vibonese quella rintracciata dalla polizia del commissariato di Serra San Bruno.

Gli agenti, diretti dall’ispettore superiore Giovanni Cosentino e coordinati dal commissario capo Antonio Lanciano, hanno identificato la coltivazione in una zona demaniale di Monsoreto, nel comune di Dimani: la stessa era composta da ben 20 mila piante di canapa indiana di altezza pari a quasi tre metri, e tutte erano pronte per il taglio. Una volta catalogati, gli arbusti sono stati distrutti mentre proseguono le indagini per cercare di identificare i coltivatori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.