Soverato – Aiuto, urgono mastelli!

raccolta_differenziata_1Buongiorno, sono una contribuente, non residente del comune di Soverato, in quanto proprietaria di un appartamento. Trascorro il periodo estivo da 40 anni, in questa splendida cittadina di cui sono innamorata. Il mio amore però non è ricambiato in quanto ogni anno che passa lo vedo affievolire… Soverato perde sempre più la sua forza vitale. Il mio amore è in crisi perché a Soverato ci sono tante cose che non vanno bene e l’anno scorso presso gli uffici comunali, parlai con un assessore che si giustificava lamentando le difficoltà economiche (c’è la crisi). Ma queste sono le frasi che sento dire ai pensionati seduti sulle panchine del lungomare o sui mezzi pubblici in città… Io penso che basterebbe che ognuno facesse il proprio dovere e per cui è pagato. Comunque, io non conosco personalmente chi amministra o chi ha amministrato, il mio non è un appunto personale o politico. La mia è una richiesta di aiuto affinché il mio amore per Soverato venga ricambiato. E a proposito di amore, gli innamorati quando si preparano all’appuntamento, indossano il loro abito più bello, arrivano belli e profumati al massimo del loro splendore per essere apprezzati e amati ancora di più…Io abito in piazza Nettuno e quindi godo della spiaggia libera prospiciente la piazza, CHIEDO che vengano posizionati i mastelli per la raccolta differenziata dei rifiuti sulla spiaggia, magari posizionati alla ringhiera che delimita il lungomare in maniera idonea affinché né il vento, né vandali posano rimuoverli. La spiaggia è sporca e lo era già a maggio, ora che è frequenta lo è ancora di più e se non si pulisce fino ad agosto non si potrà andare a fare il bagno…Ogni mattina, prima di posizionare il mio ombrellone, devo pulire da rifiuti di ogni genere e fare una lunga camminata per buttarli nei bidoni nella piazza Nettuno, che comunque di differenziato hanno solo il colore…Credo che avendo i mastelli visibili dalla spiaggia, qualche uomo di buona volontà possa usufruirne.
GRAZIE.

L.M.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.