Tutta la Calabria alla “corte” di J-Ax

jaxE’ stato un autentico bagno di folla, quello che ha accolto a Cittanova, in concomitanza con la tradizionale Festa dello stocco la seconda delle due date calabresi di J-Ax, bissando di fatto il primo concerto, quello nella splendida cornice del Teatro dei Ruderi di Cirella, a Diamante. La Esse Emme Musica di Maurizio Senese ha così confermato la bontà del lavoro che ogni anno svolge in tutta la regione, riuscendo a portare gli spettacoli musicali dal vivo di maggiore richiamo anche in Calabria, andando incontro alle richieste di un pubblico ormai abituato ai grandi eventi.
Il sold out di Diamante e la folla oceanica che ha riempito le strade di Cittanova – arrivando a congestionare il traffico fino allo svincolo dell’autostrada, in entrata – non possono che mettere un sigillo all’ennesimo successo della Esse Emme Musica. Merito di uno straordinario J-Ax, che ha voluto portare anche dalle nostre parti il suo tour “Il bello di essere brutti”.
E gli spettatori non si sono fatti attendere: arrivati dalle vicine Sicilia, Campania, Puglia e Basilicata, tanti sono stati i pullman organizzati dagli stessi fan, e a Diamante, solo 750 erano i partecipanti giunti a Cirella direttamente dal capoluogo di regione, Catanzaro. E tutto questo nonostante le previsioni climatiche non lasciassero sperare qualcosa di buono.
C’è da aggiungere che la data di Cittanova è stata l’unica ad ingresso gratuito di tutto il tour di J-Ax: una scelta voluta anche per premiare i tanti fan che già si prevedeva sarebbero accorsi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.