Violenta rissa in famiglia finisce a coltellate, tre arresti

I carabinieri della Stazione di Cotronei hanno arrestato un 55enne, il fratello 52enne ed il figlio di quest’ultimo 30enne protagonisti di una rissa verificatasi in località Trepidò – Villaggio Palumbo.

I militari hanno accertato che il 55enne, durante la colluttazione, avrebbe anche puntato un coltello alla gola del 30enne, e provocando allo stesso una lesione superficiale, e avrebbe colpito, invece, con una bottiglia in vetro la testa del fratello 52enne.

Le lesioni riportate sono state comunque lievi. La competente Autorità Giudiziaria, in seguito al rito direttissimo, ha disposto per tutti la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.