Sottrae carta postamat a donna che sta prelevando, arrestata 37enne rumena

Ha avvicinato una donna che stava effettuando un prelievo ad uno sportello automatico delle Poste e le ha sottratto la carta postamat. Una trentasettenne senza fissa dimora di origini romene è stata arrestata in flagranza di reato per rapina a Cosenza dai carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia cittadina.

La vittima della rapina, una donna di 40 anni che ha reagito tentando di trattenere la trentasettenne è stata da questa violentemente spinta a terra. I carabinieri, allertati dai presenti, sono subito intervenuti riuscendo a individuare e bloccare la rapinatrice che tentava di sfuggire confondendosi tra le tante persone accorse.

Sottoposta a perquisizione personale, la donna è stata trovata in possesso della carta postamat. La vittima della rapina è stata soccorsa e trasportata in ospedale per essere medicata per le lesioni riportate nella caduta.