Amaroni – Marijuana nascosta tra le conserve, 26enne ai domiciliari

È stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 26enne, B.R.L di Amaroni nel corso di un servizio di controllo del territorio effettuato nei comuni di San Pietro a Maida ed Amaroni dai carabinieri della compagnia di Girifalco, guidata dal capitano Felice Bucalo e dal nucleo cinofili dello squadrone eliportato cacciatori Calabria di Vibo Valentia.

I militari hanno tratto in arresto B.R.L., amaronese, di 26 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Grazie all’ausilio del cane anti – droga “Akim”, un pastore tedesco di tre anni, gli operanti hanno rinvenuto tra le conserve della cantina un marsupio contenente circa 66 grammi di marijuana, in un’unica busta di plastica ed un bilancino di precisione.

In casa sono stati poi trovati altri due involucri con marijuana, rispettivamente nascosti in camera da letto ed in cucina, di circa 1,4 e 0,68 grammi ciascuno, oltre a materiale utile al confezionamento della sostanza stupefacente. I reperti sono stati posti sotto sequestro. L’uomo è stato ristretto in regime di arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.