Auto sbanda, si ribalta e finisce in fiamme: due morti

E’ di due morti il bilancio del grave incidente verificatosi ieri sera sulla strada provinciale 17 che da Vibo Valentia conduce a Tropea, nel tratto compreso tra il bivio di Nicotera e quello per Zungri. A restare ucciso un sottufficiale dell’esercito in pensione, di 68 anni, originario di Viterbo, e l’amico che viaggiava con lui, Rocco D’Agostino, 72enne di Laureana di Borrello.

Quest’ultimo è deceduto durante il trasporto all’ospedale Riuniti di Reggio Calabria, dopo che gli erano state prestate le prime cure allo Jazzolino di Vibo. Secondo quanto si apprende, l’auto che viaggiava in direzione Tropea è uscita fuori strada, ribaltandosi più volte prima di essere avvolta dalle fiamme.

Sono stati alcuni passanti ad allertare il 118 ed i carabinieri che sono prontamente intervenuti effettuando tutti i rilievi del caso. Il sinistro potrebbe essere stato causato dall’asfalto reso viscido dalle piogge cadute abbondanti nel pomeriggio di ieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.