Boom di ascolti per la fiction girata in Calabria sulla ‘ndrangheta, battuto Celentano

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di martedì 22 gennaio 2019 vedono crollare la serie evento di Adriano Celentano su Canale 5, a vantaggio della fiction di Rai1 Liberi di Scegliere. Nel dettaglio, l’appuntamento televisivo con Alessandro Preziosi, una storia che insegna come nessuno di noi ha un destino già scritto e che anche i figli onesti di famiglie di ‘ndrangheta possono sognare e costruire un futuro diverso e migliore per loro, sull’Ammiraglia Rai ha conquistato 4.179.000 spettatori pari al 17.7% di share, mentre su Canale 5 la seconda puntata di Adrian si è fermata a 3.965.000 spettatori pari al 15% di share nell’ambito dello spazio Aspettando Adrian, in onda dalle 21.41 alle 22.18, ed è calata a 2.887.000 spettatori (13.3%) con il cartone animato vero e proprio in onda dalle 22.18 alle 23.30.

Su Rai2 il telefilm 9-1-1 ha convinto 1.451.000 spettatori pari al 5.7% di share, battuto da Italia 1 con il film Attacco al Potere 2 e i suoi 1.774.000 spettatori (7.3%). Su Rai3 #Cartabianca con Bianca Berlinguer ha totalizzato 1.240.000 spettatori pari a uno share del 5.7%, mentre su Rete4 Il Segreto ha segnato 1.534.000 spettatori con il 5.8% di share e Una Vita 1.202.000 spettatori (5.6%). Su La7 DiMartedì condotto da Giovanni Floris ha invece conquistato 1.521.000 spettatori con uno share del 6.8%. 

PAGINA CORRELATA
Alleluia alleluia: finalmente un film RAI sulla mafia in Calabria

ALTRI ARTICOLI