Calcio a 5, Asd Nausicaa – Soverato Futsal 4-0

Riceviamo e pubblichiamo:
Nulla da fare per la Regina del campionato che nel match odierno ha dovuto deporre le armi contro una meravigliosa Nausicaa. Un match bellissimo, emozionante, maschio ma alla fine il risultato sintetizza pienamente la bellezza della gare in sè. Mister Castanò, che non ha mai perso un match dal suo arrivo, è riuscito a preparare, ancora una volta, una gara perfetta lavorando molto sui dettagli e ponendo come obiettivo un risultato netto.

Pronti via e in porta schiera io solito Mazzei che probabilmente ci ha regalato la prestazione più bella della stagione ponendo un sigillo per 60 minuto, Alessandro Politi, il capitano Riccardo Parafati in quanto Feudale è rimasto fuori per un infortunio, Francesco Parafati di certo migliore in campo e il solito bomber indiscusso Rodolfo Ranieri.

La Nausicaa parte subito con il pressing cercando disperatamente il goal prima con una sassata di Politi miracolata da Loprieno e successivamente con una grande giocata nella metà campo avversaria che Francesco Parafati realizza: 1 a 0. Si continua ma la fortissima Soverato Futsal prova a farsi sentire con Sinopoli e Donato. Peccato che Mazzei oggi si sia svegliato con la voglia di non prendere goal.

La Nausicaa riprende possesso della gara e al 28′ subisce il sesto fallo. Al tiro libero si presenta l’esperto Rodolfo Ranieri che, ovviamente, sfonda la porta: 2 a 0 Nausicaa. A tempo scaduto tocca agli ospiti battere il tiro libero con Sinopoli, ma trova il muro Mazzei a mandare la palla in calcio d’angolo. Si torna in campo, passano tre minuti e Francesco Parafati realizza il 3 a 0 con diagonale millimetrico. Non c’è più niente da fare perché i nostri ragazzi ormai hanno il possesso del gioco.

Gestiscono alla perfezione la seconda frazione di gioco e c’è spazio per il quarto goal del solito Rodolfo Ranieri approfittando del portiere di movimento in campo. Al Palasport di Sant’andrea, gremito di un pubblico spettacolare, oggi abbiamo assistito ad un match bellissimo che ha regalato uno spettacolo degno di altre categorie. Complimenti al Soverato per tutto ciò che ha fatto in questa stagione, ma soprattutto bravi ai nostri ragazzi e Forza Nausicaa.