Caronte imperversa, clima rovente in Calabria

L’anticiclone “Caronte” continua ad infiammare la Calabria regalando una spendida domenica di sole ma anche di gran caldo e di afa. Temperature cocenti, che su tutta la Regione in questo week-end di Luglio hanno toccato anche i 40°. Persiste il problema siccità come soprattutto il pericolo incendi che sta mettendo in ginocchio la Calabria e che non ha risparmiato nessuna provincia.

Un sospiro di sollievo, con aria più fresca e temperature in diminuzione, si potrà tirare da martedì 25 luglio, quando si assisterà ad un vero e proprio shock termico con anche 10° in meno. Nelle zone interne, potranno inoltre verificarsi piogge e rischio temporali, oltre che le classiche “bombe d’acqua estive”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *