Catania – Trasportavano 10 kg di hashish in auto medica, arrestata coppia calabrese

La guardia di finanza di Catania ha sequestrato 10 kg di hashish e ha arrestato 2 corrieri che trasportavano la droga su un’auto medica della “Croce Gialla” di Marina di Gioiosa Ionica (RC). Gli arrestati sono Salvatore Ieraci 39 anni, e Mariagrazia Ambrogio, 34 anni, che sono stati fermati al casello autostradale di San Gregorio di Catania.

La coppia di conviventi residenti nella cittadina calabra di Marina di Gioiosa Ionica, alla guida di un’auto medica con a bordo anche materiale sanitario, sin dalle prime domande di rito poste dai finanzieri, avrebbero palesato chiari segni di nervosismo. In ragione dell’intenso traffico veicolare in atto, i corrieri sono stati condotti presso gli uffici del Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria di Catania, dove è stata poi eseguita la perquisizione personale e del veicolo.

All’interno di un cartone bianco riposto nel bagagliaio dell’autovettura, i finanzieri hanno rinvenuto 10 panetti, confezionati singolarmente con cellophane, risultati essere, dopo un’analisi speditiva, hashish per un peso complessivo di circa 10 kg. La sostanza stupefacente sequestrata, destinata presumibilmente al mercato etneo, avrebbe fruttato, nella vendita al dettaglio, circa 100.000 euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.