“Censire a Satriano le terre pubbliche abbandonate per assegnarle ai giovani”

Lo comunica con un post su Facebook il sindaco di Satriano, Massimiliano Chiaravalloti:
“Con delibera di Giunta n.27 del 08/04/2021 il Comune di Satriano ha aderito al progetto “SibaTer-Banca delle terre” al fine di censire le terre pubbliche abbandonate”.

“Il progetto – continua – ha come obiettivo quello di “raccogliere” tutti i terreni abbandonati o incolti da almeno 10 anni e pubblicare successivamente degli avvisi rivolti ai giovani in età 18-40 anni, per l’assegnazione in concessione dei beni censiti sulla base di un progetto di valorizzazione presentato dai destinatari dell’avviso”.