Cresce l’attesa per la nuova edizione di “Noi Che”

Noi_cheNonostante la pioggia, nonostante il maltempo, il tam-tam per la nuova edizione di “Noi Che” non si affievolisce. Cresce, infatti, l’attesa per il settimo appuntamento con la festa “original” anni ottanta che il prossimo 16 agosto si terrà, come di consueto, presso la “Scogliera” di Pietragrande. Giove pluvio non spaventa. Sulla costa Jonica si celebrano riti propiziatori per far spuntare la luna sul Golfo di Squillace. Perchè, come ogni anno, un bellissimo cielo stellato, il grande scoglio e il luccichio del mare faranno da scenografia alla musica più bella dei mitici anni ottanta. Perchè “noi siamo figli delle stelle, figli della notte che ci gira intorno”. Alan Sorrenti non avrebbe potuto immaginare che la sua celebre canzone, da hit di fine anni ’70, sarebbe diventata un vero e proprio inno alla gioia e alla libertà non solo per i “figli di quel tempo”, ma anche per le generazioni future. Perchè “Noi Che” è la festa per antonomasia per coloro che hanno superato la trentina. Un evento, unico nel suo genere. Per una notte sarà come ritornare nel decennio che ha segnato l’infanzia e la giovinezza di coloro che, nati tra la fine degli anni 60 e l’inizio degli anni 70 riuscivano a divertirsi con niente: un pallone o una bambola a seconda del sesso, ma anche un pezzo di gesso per disegnare una campana, o una corda da saltare. Non c’era internet, non c’era google, non c’erano telefonini, reality show, ipad. E quella voglia di divertirsi con poco, senza troppi “effetti speciali”, ma grazie ad un giradischi o un mangiacassette è l’essenza di “Noi Che”. Una festa ricca di musica, moda e tendenze rigorosamente anni 80. E ormai gli habitué dell’evento più cool dell’estate calabrese non hanno bisogno di inviti particolari: il 16 agosto si presenteranno alla “Scogliera” vestiti secondo le mode del ventennio “magico”. Rispolverati da armadi e soffitte: pantaloni a zampa di elefante, Timberland estive, Swatch colorati, Hip hop, e chi ne ha più ne metta, si butteranno in pista per rivivere gli anni felici e spensierati della loro giovinezza. Il conto alla rovescia è appena cominciato…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.